lpotesi di contrattazione integrativa con l’O/Cava Meccanica di Ferrere (AT)

Contrattazione di 2° livello

Contrattazione integrativa, le parti più rilevanti.

Pubblichiamo l’ipotesi di contrattazione integrativa con l’O/Cava Meccanica di Ferrere (AT).

A piè di pagina potrete, attraverso il link, leggere e scaricare il PDF contenente l’ipotesi di contratto integrativo, nel frattempo, vediamo insieme alcune delle parti più rilevanti:

  • alla squadra di primo soccorso e pronto intervento sia riconosciuto un indennizzo di € 25 mensili;
  • il lavoratore abbia il diritto ad un pasto al giorno, a prescindere dal suo turno lavorativo, senza nessun contributo. Al lavoratore che non usufruisca del servizio mensa sia riconosciuto un ticket restaurant di € 6.50 al giorno;
  • si inserisca un gettone presenza giornaliero di € 3 per i turni centrale, primo e secondo, mentre per il turno notturno siano dati in aggiunta agli € 27 già erogati;
  • vi sia un rimborso di € 70 per acquisto privato di scarpe/scarponi S1/S3, dietro prescrizione medica e fattura o scontrino fiscale;
  • riguardo al part-time, viene richiesto l’innalzamento al 6% dei lavoratori che potranno farne richiesta;
  • si richiede che venga istituito un monte ore costituito dalla cessione da parte dei lavoratori, a titolo gratuito, di una porzione dei permessi o delle ferie maturati ai colleghi di lavoro, al fine di consentire a questi ultimi di assistere i figli minori che, per particolari condizioni di salute, necessitino di cure costanti, o per la gestione di situazioni di grave necessità. Si richiede inoltre che l’O/Cava integri tale donazione con un quantitativo di ore corrispondente a quelle cedute dai lavoratori;
  • miglioramenti riguardo i congedi parentali, lo smart working e i permessi per visite mediche;
  • presentazione di una tabella per il raggiungimento dei nuovi livelli anche in base all’anzianità di servizio;
  • richiesta la 14° mensilità al posto del premio di risultato, da erogare sempre nel mese di maggio;
  • 24 ore di permessi retribuiti aggiuntivi a quelli previsti dal CCNL;  
  • pubblicazione in bacheca entro il mese di marzo di ogni anno del calendario delle chiusure collettive.

C’è anche molto altro, come già accennato prima, che potrete leggere e scaricare nel contratto integrativo tramite il link qui sotto.

Si ringrazia l’RSU/RLS Vincenzo Gualtieri, il quale ci ha autorizzati a pubblicare l’ipotesi di contratto integrativo, così da dare la possibilità di leggerlo non solo ai lavoratori O/Cava, ma che possa essere spunto per iniziative riguardanti contrattazioni di 2° livello anche in altre aziende.

Ipotesi di contrattazione di 2° livello – FIOM CGIL e O/Cava meccanica – 2021-2023

FIOM CGIL Asti

Condividi l'articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.